MaxMeyer: oltre 120 anni di qualità e innovazione nelle vernici

MaxMeyer: il marchio più conosciuto in Italia

logoMaxMeyer, marchio leader in Italia, è il brand più conosciuto e riconosciuto nel settore delle vernici per edilizia con oltre il 70% di notorietà. Marchio storico generalista, presente dal 1895, MaxMeyer è da sempre il N°1 in termini di innovazione e qualità.
Tradizione, qualità, innovazione, passione e ricerca sono i valori che accompagnano MaxMeyer da oltre 120 anni.

MaxMeyer, con la sua vasta gamma di prodotti (idropitture, smalti, vernici per il legno, prodotti decorativi ed ecologici), è presente sia presso i rivenditori specializzati che nei grandi centri di bricolage, rivolgendosi sia al consumatore privato che al professionista.

Ricerca tecnologica, alta qualità, passione per il colore ed ambizione, fanno di MaxMeyer il marchio che da sempre garantisce i migliori prodotti. I clienti, con MaxMeyer, sono sicuri di avere il massimo della qualità ed il massimo del risultato.

 

maxmeyer

MaxMeyer: la storia

1895 – La Nascita. Il brand MaxMeyer nasce nel 1895 grazie all’imprenditore svizzero Max Meyer il quale fonda a Milano il Colorificio Italiano che tuttora porta il suo nome.

1921 – Aleardo Terzi disegna il cucciolo con il pennello. Un cucciolo di cane entra a far parte della storia dell’illustrazione pubblicitaria e del logo MaxMeyer; è disegnato da Aleardo Terzi, quotato cartellonistica siciliano.

1953 – MaxMeyer lancia il Tintal. A metà degli anni ’50 il tenore di vita medio degli italiani è più alto, le persone cominciano a spendere per rendere i propri ambienti più accoglienti. MaxMeyer intercetta la tendenza e lancia “Il Tintal” accompagnandolo con una ricca cartella colori.

1970 – Filosofia del vivere. È il decennio del colore, il pubblico lo ricerca in ambienti interni ed esterni: rivoluziona la propria filosofia di vivere. Il colore assume il significato di sicurezza negli ambienti di lavoro.

1989 – Spettrofotometro. Il centro ricerche MaxMeyer inventa lo spettrofotometro Delta e Crom e riceve la targa d’argento all’Aquip Auto di Parigi. Tramite lo spettrofotometro si legge un colore su qualsiasi supporto ed il software dedicato fornisce la formula per riprodurlo nel prodotto desiderato.

2011 – Sistema tintometrico. MaxMeyer lancia il nuovo sistema di colorazione Tintometrica, progettato per offrire la più ampia ed esclusiva gamma colori presente sul mercato. L’affidabilità e l’innovazione tecnica si uniscono in un’inedita visione del colore, sviluppata in collezioni specifiche per ogni esigenza.

2014 – MaxColorDesign. È il portale del colore interamente dedicato ai trend e agli abbinamenti. MaxColorDesign accompagna nella scelta del colore di ambienti, consentendo simulazioni di colore sia in ambienti di ispirazione sia su foto proprie.

2015 – MaxMeyer compie 120 anni. Da oltre 120 anni sulle pareti degli italiani. Passione per il colore, amore per il prodotto e molta ambizione hanno fatto di MaxMeyer il brand più conosciuto e riconosciuto del settore, con oltre il 67% di notorietà, che da 120 anni accompagna intere generazioni di italiani.

MAXMEYER